Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filtra la ricerca
Apero Libri
CineForum
Gastronomia
Incontri
Musica
Storie Italiane
Teatro

Gastronomia

Per il ciclo Gastronomia & Cultura,

CULTURA ITALIA – sans frontières presenta

LombardEAT, una cena gastronomica culturale milanese

venerdì 28 aprile 2017, ore 19:30 presso La Fumisterie

 

Cultura Italia – sans frontières, in collaborazione con la scuola Galdus di Milano e la Fumisterie, propone una cena d’autore per scoprire i sapori della cucina milanese attraverso i suoi scrittori e la sua storia.

Letteratura e gastronomia incrociano spesso il loro cammino e il cibo può diventare protagonista della narrazione: durante la serata, le pietanze saranno accompagnate da letture di scrittori che hanno esaltato la cucina lombarda ed assaggeremo estratti di vari autori.

Ad accompagnarci in questo viaggio tra risotti e i vini d’eccezione, saranno gli studenti della scuola professionale Galdus di Milano e i loro professori nelle vesti di chef, sommelier e camerieri.

Il menù comprende Cartoccini di mundeghili, Risotto alla milanese con riduzione al sugo d’arrosto, Rustin negà con purè di patate, Tiramisù prêt-â-porter, acqua, caffè ed un bicchiere di vino. Versione vegetariana possibile su richiesta al momento della prenotazione. 

Il costo della serata è di 50 franchi.

Dato il numero limitato di posti (100), la prenotazione è obbligatoria e da richiedere in anticipo a gastronomia@culturaitalia.ch riportando nome, cognome, numero di telefono, numero di prenotazioni e se si sceglie la versione vegetariana.

 

La scuola Galdus, eccellenza a Milano e in tutta la Lombardia nell’ambito della formazione professionale, organizza corsi finalizzati a dare ai propri alunni, alcuni dei quali con difficoltà personali e familiari, le basi e le competenze per l’inserimento nel mondo del lavoro, spesso realizzando esperienze lavorative all’estero: quest’anno a Ginevra.

 

La dott.ssa Federica Rossi, docente di didattica dell’italiano all’Università di Ginevra e coordinatrice per la formation continue, curerà gli interventi culturali.

 

La Fumisterie, sede della manifestazione, è un ristorante moderno dalle forti radici italiane che per l’occasione concede eccezionalmente i propri spazi gratuitamente.

 

La Fumisterie è a Carouge in Rue des Noirettes 21, comodamente raggiungibile in tram (con il numero 15, fermata Industrielle).

Visto il valore cultura e sociale, la serata riceve il patrocinio di Regione Lombardia e del Consolato Generale d’Italia a Ginevra.


Viaggio attraverso la gastronomia delle nostre regioni. La cultura e la storia dietro i piatti piu’ antichi e tipici.

Prima destinazione: SICILIA.

Dopo il successo delle prime due serate di settembre e novembre, è stata fissata una terza serata, sempre siciliana, in Aprile 2010 in francese.
Un’opportunità per incontrarsi, assaggiare specialità sicule e scoprire gli intrecci storico-culturali legati alla gastronomia millenaria dell’isola.

P1010012_b

Il 13 Aprile, ospitati nella sala polivalente della Missione Cattolica Italiana in Rue de la Mairie, 15, Eaux-Vives – Genève (vedi mappa a lato).

Il numero di posti è limitato (massimo 50 persone), la prenotazione è obbligatoria. Per prenotare mandare un email con le vostre coordinate (nome, cognome e numero di telefono) a alfonso.bisogno@gmail.com

L’intervento culturale – che ci guiderà tra i dedali della gastronomia, cultura e storia dell’isola – sara’ presentato da Alfonso Bisogno di CulturaItalia con la collaborazione di Federica Rossi dell’Università di Ginevra. Il servizio di catering è offerto da “Mizzica”, negozio di gastronomia siciliana in Carouge.

Sicilia500