Per il ciclo Gastronomia & Cultura,

CULTURA ITALIA – sans frontières presenta

LombardEAT, una cena gastronomica culturale milanese

venerdì 28 aprile 2017, ore 19:30 presso La Fumisterie

 

Cultura Italia – sans frontières, in collaborazione con la scuola Galdus di Milano e la Fumisterie, propone una cena d’autore per scoprire i sapori della cucina milanese attraverso i suoi scrittori e la sua storia.

Letteratura e gastronomia incrociano spesso il loro cammino e il cibo può diventare protagonista della narrazione: durante la serata, le pietanze saranno accompagnate da letture di scrittori che hanno esaltato la cucina lombarda ed assaggeremo estratti di vari autori.

Ad accompagnarci in questo viaggio tra risotti e i vini d’eccezione, saranno gli studenti della scuola professionale Galdus di Milano e i loro professori nelle vesti di chef, sommelier e camerieri.

Il menù comprende Cartoccini di mundeghili, Risotto alla milanese con riduzione al sugo d’arrosto, Rustin negà con purè di patate, Tiramisù prêt-â-porter, acqua, caffè ed un bicchiere di vino. Versione vegetariana possibile su richiesta al momento della prenotazione. 

Il costo della serata è di 50 franchi.

Dato il numero limitato di posti (100), la prenotazione è obbligatoria e da richiedere in anticipo a gastronomia@culturaitalia.ch riportando nome, cognome, numero di telefono, numero di prenotazioni e se si sceglie la versione vegetariana.

 

La scuola Galdus, eccellenza a Milano e in tutta la Lombardia nell’ambito della formazione professionale, organizza corsi finalizzati a dare ai propri alunni, alcuni dei quali con difficoltà personali e familiari, le basi e le competenze per l’inserimento nel mondo del lavoro, spesso realizzando esperienze lavorative all’estero: quest’anno a Ginevra.

 

La dott.ssa Federica Rossi, docente di didattica dell’italiano all’Università di Ginevra e coordinatrice per la formation continue, curerà gli interventi culturali.

 

La Fumisterie, sede della manifestazione, è un ristorante moderno dalle forti radici italiane che per l’occasione concede eccezionalmente i propri spazi gratuitamente.

 

La Fumisterie è a Carouge in Rue des Noirettes 21, comodamente raggiungibile in tram (con il numero 15, fermata Industrielle).

Visto il valore cultura e sociale, la serata riceve il patrocinio di Regione Lombardia e del Consolato Generale d’Italia a Ginevra.


Viaggio attraverso la gastronomia delle nostre regioni. La cultura e la storia dietro i piatti piu’ antichi e tipici.

Prima destinazione: SICILIA.

Dopo il successo delle prime due serate di settembre e novembre, è stata fissata una terza serata, sempre siciliana, in Aprile 2010 in francese.
Un’opportunità per incontrarsi, assaggiare specialità sicule e scoprire gli intrecci storico-culturali legati alla gastronomia millenaria dell’isola.

P1010012_b

Il 13 Aprile, ospitati nella sala polivalente della Missione Cattolica Italiana in Rue de la Mairie, 15, Eaux-Vives – Genève (vedi mappa a lato).

Il numero di posti è limitato (massimo 50 persone), la prenotazione è obbligatoria. Per prenotare mandare un email con le vostre coordinate (nome, cognome e numero di telefono) a alfonso.bisogno@gmail.com

L’intervento culturale – che ci guiderà tra i dedali della gastronomia, cultura e storia dell’isola – sara’ presentato da Alfonso Bisogno di CulturaItalia con la collaborazione di Federica Rossi dell’Università di Ginevra. Il servizio di catering è offerto da “Mizzica”, negozio di gastronomia siciliana in Carouge.

Sicilia500