Ali ha gli occhi azzurri di Giovannesi (2012):

martedì 26 Aprile  ore 20:45 al Cinemas du Grütli

E’ un film che racconta l’adolescenza nella società multiculturale italiana di oggi: la vitalità, la complessità di quel periodo della vita e la turbolenta ricerca di un’identità, che l’origine non italiana del protagonista di questa storia rende ancor più difficile. Nader, egiziano nato a Roma, diventa emblema della seconda generazione italiana: l’identità nel suo farsi, in bilico tra l’eredità della religione e della legge del padre e i costumi occidentali del presente italiano….(…) Protagonista del film è anche Ostia, il lido di Roma, la spiaggia di inverno, un territorio per sua natura più multietnico della capitale. (Claudio Giovannesi)

I membri di Cultura Italia potranno usufruire della tariffa agevolata di 8 CHF presentando questo comunicato alla cassa, anche su smartphone