20 Giugno 2013: Tempo Spazio Movimento

Tempo Spazio Movimento (Luca Padroni)

Tempo Spazio Movimento (Luca Padroni)

VERNISSAGE

presso Espace Gaia (Rue Calvin 14)
“Far fronte con un’immagine essenziale al sovrappiù di elementi visivi dal quale siamo costantemente investiti” è la visione di Luca Padroni, il pittore romano in mostra alla galleria Gaia (www.espacegaia.ch).

Vieni nel cuore della città vecchia a scoprire le sue opere sorseggiando un bicchiere in compagnia.

Biografia dell’artista:

Luca Padroni è nato a Roma nel 1973. Dopo aver conseguito il Diploma Nazionale in Arte e Design (BTEC) presso il “Kent Institute of Art and Design” di Canterbury, frequenta “The Slade School of Fine Arts” di Londra e ottiene nel 1998 la laurea in Belle Arti (BA hons). Nel 2001 vince una borsa di studio Fulbright e trascorre un periodo di sei mesi presso il “San Francisco Art Institute”. Attualmente vive e lavora a Roma.

Ha partecipato a numerose mostre in Italia e all’estero, tra cui: Provare e riprovare, Mostra d’Oltremare, Napoli (2011); Oltre il Trompe l’Oeil, Galleria L’Attico, Roma (2010); Titled Untitled, Galleria Wunderkammern, Roma (2009); Spirit, Galleria Marte, Roma (2008); Mithos, Miti e Archetipi nel Mediterraneo, Galleria Nazionale d’Arte Contemporanea, Tirana (2007); Pittori al Muro, Galleria L’Attico, Roma (2006); Milano Africa, Fabbrica del Vapore, Milano (2005); Fuori Tema, XIV edizione della Quadriennale di Roma, Galleria Nazionale, Roma (2005); Forza Motrice, Officine Trambus Roma (2005); Generazionale, Palazzo dei Congressi, Roma (2003); With Love, Palazzo Arengario, Milano (2002).

Tra le mostre personali ricordiamo: Favorevoli convergenze astrali nel giorno in cui sono stato concepito, The Office Contempoary Art, Roma (2012); Fuoco cammina con me, Galleria Il Segno, Roma (2010); Terra!, Galleria Trecinque, Rieti (2010);  Fault Lines, Galleria Testori Uk, Londra Uk (2008); Transiberica, Galeria La Aurora, Murcia, Spagna (2007); Tran-Tram, Galleria Oddi Baglioni, Roma (2005); Let me see you, Pantheon Gallery, Nicosia, Cipro (2002).